Skywine 2012

Il sito di SkyWine 2012

Il qui presente Aristide è stato invitato a SkyWine 2012, happening enologico in quel di Ala (Trento), per dire la sua all'interno di un panel di esperti di musica digitale e mercato relativo (sabato 13 ottobre, ore 16, Palazzo Azzolini, in diretta streaming – vedi dettagli nel comunicato al termine del post).

Al sottoscritto toccherà l'arduo compito di fare "da ponte" col mondo del vino, assai meno digitale e assai meno toccato dalle innovazioni che hanno rivoluzionato il modo di distribuire, vendere e consumare musica dall'introduzione dell'iPod nel 2001. Compito più arduo non si potrebbe immaginare. Ma qui non ci si sottrae alla sfida.

Roba da ridere rispetto a ciò che vi toccherà il giorno dopo, domenica 14 ottobre: un super-forum sulla vexata quaestio "Trentino, vino di montagna?" (dalle 10 alle 18, Palazzo Azzolini, in diretta streaming). Previste 8-ore-8 di maratona oratoria per 46 relatori annunciati, circa 7'47" a disposizione di ciascuno (stima Aristide), un autentico diluvio di parole che sta per abbattersi sulla paciosa cittadina di Ala. Tutto ciò che c'è da dire sulla questione, verrà detto. 

Qui il programma del forum, qui quello dell'intera tre-giorni di Ala.

A seguire il comunicato ufficiale.

SKY WINE 2012

ALA 12-13-14 OTTOBRE 2012

TRENTINO. UN VINO DELLA MONTAGNA?

www.skywine.it

IL RUOLO DI INTERNET E DEI SOCIAL MEDIA

Sky Wine 2012 è l’evento dedicato al mondo della viticoltura e dei vini trentini, per valorizzare e promuovere le eccellenze di un territorio ricco di contrasti, che sta facendo parlare di sé in Italia e nel mondo. Il vino trentino è in crescita e ha voglia di farsi conoscere. In quest’ottica internet e i nuovi social media possono rappresentare una straordinaria occasione di innovazione e di promozione, come lo sono stati per l’editoria e la musica. Sarà questo l’argomento di discussione del Ala Social Net sabato 13 ottobre alle ore 16.00: un dibattito su come la rete e i nuovi social media possano migliorare la diffusione e la conoscenza del vino trentino e far emergere le nuove creatività presenti sul territorio. 

Al tempo stesso l’iniziativa è anche un invito alla riflessione, per capire a che punto è arrivato il mercato del vino trentino e quali sono le possibili direzioni di sviluppo per il futuro. Si confronteranno sull’argomento Andrea Aguzzi (Alchemistica Netlabel e Blogger – Chitarra e dintorni, Venezia), Adriano Bossola (La bèl Netlabel, Biella/Roma), Giampaolo Campus (Parafonica Netlabel, Trento), Enrico Coniglio (Laverna e Galaverna Netlabel, Venezia), Massimo Croce (Ozky e Sound Netlabel, Ferrara), Massimo Discepoli (Acustronica Netlabel, Perugia), Claudio Gallo (Bad Panda Records Netlabel, Roma), Cosimo Lupo (Lupoeditore, Lecce), Giampiero Nadali (tecnologo social web e esperto di marketing, Verona). Modera Fabio De Santi (giornalista e responsabile del blog Indiemusic). L’appuntamento è a cura di PARAFONICA NETLABEL.