Paraponzipò paraponzipò / come canti be’ / arifacce ‘n po’…
Gabriella Ferri, Semo In Centiventré


"Stiamo vivendo, è evidente, una fase di profondi mutamenti nella comunicazione del vino… Comunicare nel mondo del vino è sempre più una questione autoreferenziale, chiusa. Occorre ritrovare la rotta che è quella, in primis, di educare il consumatore, tornare a mettersi al suo servizio".

WineNews.it, "SMS – Quale comunicazione per il vino?" del 14.12.2010.  

Con questa osservazione, viva e vibrante, sintonizzata con la contemporaneità e il pulsare del tempo, non a caso dunque incorniciata nella rubrica "SMS" di WineNews.it, si liquidano un paio di questioni mica da riderci sopra: la rivoluzione Internet dei nuovi consumatori e la domanda "chi è il vero Cliente?". Considerato il contesto, il mettersi al servizio del consumatore suona quasi come una minaccia. E poi adoro i pompieri piromani. Prima danno fuoco alle case, poi dicono che c'è bisogno di loro…