Tanto è il materiale che ormai passa in rete. Questa rubrichetta settimanale vuole segnalare le cose più interessanti e degne di nota della settimana.

  • Responsabilità dei commenti sui wine blog. Una sentenza della Corte di Cassazione
    Franco Ziliani [blog: Vino al vino] riprende e commenta la notizia di una recente sentenza della Cassazione: "…i direttori di testate on-line, così come blogger e gestori di forum, non hanno dovere di vigilanza su quanto viene pubblicato sui loro siti, a differenza della stampa periodica tradizionale (giornali, radio, tv). (…) la sentenza “solleva” i gestori di siti e blog, ma non gli autori materiali di articoli e commenti: in questo caso vale la normativa classica, in caso di episodi di diffamazione!"
  • Mollare il wine business? Why I Almost Quit The Wine Industry
    Buone notizie da oltre oceano. Paul Mabray, creatore della società di consulenza VinTank con sede in California e, da tempo, protagonista della rivoluzione digitale della filiera del vino americano (e non solo), racconta come siano cambiate in soli due anni le prospettive di quel mercato. Qualcosa che possiamo augurarci accada presto anche in Europa e in Italia.

  • Aristide: due interviste e una citazione, questo è l'ampio "raccolto" da segnalare questa settimana: