Mariotti Pignoletto Villa CicognaProduttore: Az. Vitivinicola Mariotti
Vino: Pignoletto Vigna Cicogna 2008
Denominazione: Emilia IGT
Prezzo: €6 al pubblico, bott. 750ML.

Le versioni di Pignoletto, frizzante o fermo, che affollano gli scaffali dei supermercati emiliani mi hanno sempre lasciato insoddisfatto. In un certo senso, il Pignoletto è il Lambrusco bianco di una volta: rese industriali, qualità modesta, tirature miracolose, materia vinosa evanescente nel bicchiere, prezzi tra i 2 e i 4 euro sullo scaffale della GDO. Quanto basta per girargli al largo, quanto basta per mantenere il Pignoletto nella black list personale.

Poi, Mirco Mariotti, in un’assolata mattina domenicale a Ferrara, mi porge una “bozza” e mi dice: “Prova questa novità”. Cosa? Pignoletto? “Sì, lo faccio con uve di un mio vecchio cliente, provengono dalla coltivazione biologica di un vigneto didattico. Si chiama «La Cicogna», cresce vicino alle anse vallive di Bando d’Argenta”. E aggiunge: “Lo faccio coi suoi lieviti, fermenta naturalmente, io l’ho solo micro-filtrato, nemmeno la chiarifica gli ho fatto”.

E’ grasso, quasi untuoso, profumato e, soprattutto, particolarmente persistente in bocca. Ho avuto la fortuna di accostarlo a dei cappellacci con la zucca al ragù. Ottimo. Che bel Pignoletto! Bravo Mirco!