Come anticipato, VinoPigro e Aristide sono finalmente in grado di rendere pubblici i nomi delle aziende acquirenti dei prodotti sofisticati dalle ditte V.M.C. Srl ed Enoagri Export Srl di Massafra (TA):

  • VINICOLA MARSEGLIA – Ortanova (FG)
  • CANTINA SGARZI – Castel San Pietro (BO)
  • CANTINE SOLDO Spa – Chiari (BS)
  • CANTINE BORGO SAN MARTINO – La Morra (CN)
  • MORETTONI Spa – Santa Maria degli Angeli (PG)
  • ACETIFICIO PONTIROLI – San Felice Sul Panaro (MO)
  • NUOVA COMMERCIALE Srl – Ovada (AL)
  • CAPPA ANGELO & Figli Snc – Dogliani (CN)
  • VINICOLA SANTA CROCE Srl – Monteforte d'Alpone (VR)
  • AZIENDA AGRICOLA RIZZELLO Spa – Cellino San Marco (BR)
  • CANTINA CAMPI – Seclì (LE)
  • COOPERATIVA TRA PRODUTTORI – Latiano (BR)
  • CASA VINICOLA POLETTI – Imola (BO)
  • SAROM VINI Srl – Castelbolognese (RA)

Le indagini e i sequestri in corso stabiliranno che queste aziende erano sicuramente inconsapevoli di acquistare vino sofisticato e adulterato, dimostrandone la buona fede. Meglio così. Siamo sempre per la presunzione di innocenza.
Questi sono i nomi delle aziende che già vedemmo nell'elenco mostratoci dagli inquirenti lo scorso 18 marzo. Gli stessi nomi che i potenti mezzi de L'Espresso non sono riusciti a fornire all'opinione pubblica nell'ormai tristemente celebre inchiesta nota come "Benvenuti a Velenitaly".